Joanna Robaczewska, Polonia

image_pdfSave as PDFimage_printPrint this page

“Credo che il coinvolgimento dei pazienti porterà a un loro rafforzamento e rimarrà una delle maggiori forze trainanti per un cambiamento trasformativo nell’assistenza sanitaria comprese la prevenzione, la diagnosi e il trattamento”.

Credo che EUPATI sia una grande piattaforma per la condivisione di conoscenze, necessaria, in veste di rappresentante dei pazienti, per il coinvolgimento attivo nello sviluppo dell’innovazione terapeutica.

Ho preso parte a EUPATI seguendo la mia passione per la ricerca medica. Al momento la salute mentale rimane una preoccupazione primaria per il mio lavoro scientifico e di difensore dei diritti. Il numero di individui che fanno esperienza di problemi psicosociali sta aumentando, cosa che si riflette anche nel crescente carico di disturbi mentali, nonostante ciò le soluzioni disponibili sono limitate e di solito accade che i bisogni medici e umani delle persone che manifestano problemi mentali non vengano soddisfatti, molto spesso perché tali bisogni non vengono compresi da coloro che non hanno esperienza di vita reale di problemi mentali. Perciò coinvolgere i difensori dei pazienti nell’area della salute mentale è uno dei prerequisiti per cambiare uno status quo sfavorevole. Credo che EUPATI sia una grande piattaforma per la condivisione di conoscenze, necessaria, in veste di rappresentante dei pazienti, per il coinvolgimento attivo nello sviluppo dell’innovazione terapeutica.

Credo che la creazione d’innovazione medica di valore si basa su valori umani di base come fiducia, cura, coraggio, rispetto e onestà, i quali guideranno gli sforzi collaborativi di individui e organizzazioni impegnati a migliorare l’assistenza sanitaria. Tali valori sono stati condivisi dai miei colleghi studenti nel corso di EUPATI. Il corso mi ha offerto l’opportunità di incontrare difensori esperti, vivendo la loro eredità, aiutando i pazienti e le loro famiglie, dando speranza e combattendo per soluzioni migliori a problemi e bisogni medici reali. EUPATI è stata una vera ispirazione e una lezione pratica per un futuro lavoro come difensore dei diritti dei pazienti.

Joanna Robaczewska, Organizzazione: Collegium Medicum UMK (Polonia), Apprendista EUPATI

Informazioni sugli articoli

Categorie:

Torna su

Ricerca Toolbox